Il matrimonio nel mondo
15 Nov 2013

Il matrimonio nel mondo

Il matrimonio nel mondo – Nei vari paesi
In India lo sposo concludeva le nozze portando la sposa sulle spalle fino al suo villaggio.
In Portogallo il sacerdote legava insieme le mani degli sposi con un pezzo di stoffa, in Cina li legava con i capelli.
In Inghilterra gli sposi mettevano l’anello nuziale al pollice.
In Francia, durante il medioevo, la sposa baciava il piede del marito.

In Tibet, per risparmiare sulla dote, i fratelli condividevano la stessa moglie.

Altre curiosità per la sposa e lo sposo
l velo della sposa fu introdotto dagli antichi romani per proteggere la giovane donna dal “malocchio” di un corteggiatore deluso.
L’anello matrimoniale (la vera), usato generalmente negli sposalizi cristiani fin dal secolo IX, risale in realtà agli antichi Egizi e veniva posto all’anulare della sposa perché si riteneva che per quel dito passasse una vena che andava direttamente al cuore.
Il termine “luna di miele”, il periodo in cui deve aver luogo la consumazione, deriva dal vecchio costume del nord Europa di bere vino misto con miele, come afrodisiaco, durante il primo mese di nozze.


Left Menu Icon
Villa Dino